Torna ai corsi

Dirigenti

Corso per Dirigenti in F.A.D.

TITOLO DEL CORSO

Corso Online - DIRIGENTE SICUREZZA LAVORO (art. 37 del D. Lgs. 81/2008) - 16 ore
Provvedimento Conferenza Stato-Regioni del 21/12/2011 - CSR 221 (GU n. 8 del 11/01/2012)
Il costo del corso è compreso di IVA al 22%


ATTIVITA' MERCEOLOGICHE INTERESSATE

Imprese di tutti i settori ATECO


SEDE DI SVOLGIMENTO

Il corso è erogato completamente online e fad.


Il corso di formazione viene svolto in collaborazione con Associazioni Sindacali di Categoria.

DATE e ORARI

Il corso è sempre disponibile online

CATEGORIA
Sicurezza sul Lavoro


DURATA
Il Corso di Formazione è stato approvato per 16 ORE


DESCRIZIONE DEL CORSO

Il corso è obbligatorio ai sensi dell'art 18 e art. 37 del Testo Unico Salute e Sicurezza sul Lavoro (D. Lgs. 81 del 2008) ed al Provvedimento Conferenza Stato-Regioni del 21/12/2011 - CSR 221 (pubblicato in GU n. 8 del 11/01/2012).

Il corso di propone di formare la figura del DIRIGENTE in materia di Sicurezza sui Luoghi di Lavoro.

IL CORSO E' OBBLIGATORIO


DESTINATARI
Il corso è indicato per DIRIGENTI DI IMPRESE, DIRIGENTI SCOLASTICI, DIRIGENTI AMMINISTRATIVI, DIRIGENTI DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE, DIRETTORI TECNICI DI IMPRESE EDILI CON E SENZA SOA, TERMOIDRAULICHE, ELETTRICHE, IMPIANTISTICHE, DIRETTORI TECNICI DI IMPRESE DI DISINFESTAZIONE, DERATTIZZAZIONE, ecc..



OBIETTIVI DI APPRENDIMENTO

MODULO 1 - GIURIDICO-NORMATIVO

  • Sistema legislativo in materia di sicurezza dei lavoratori
  • Gli organi di vigilanza e le procedure ispettive
  • Soggetti del sistema di prevenzione aziendale secondo il D.Lgs n. 81/2008: compiti, obblighi, responsabilità e tutela assicurativa
  • Delega di funzioni
  • La responsabilità civile e penale e la tutela assicurativa
  • La "responsabilità amministrativa delle persone giuridiche, delle società e delle associazioni, anche prive di responsabilità giuridica" ex D.Lgs n. 231/2001 e s.m.i.
  • I sistemi di qualificazione delle imprese e la patente a punti in edilizia


MODULO 2 - GESTIONE ED ORGANIZZAZIONE DELLA SICUREZZA

  • Modelli di organizzazione e di gestione della salute e sicurezza sul lavoro (articolo 30, D.Lgs n. 81/08)
  • Gestione della documentazione tecnico amministrativa
  • Obblighi connessi ai contratti di appalto o d'opera o di somministrazione
  • Organizzazione della prevenzione incendi, primo soccorso e gestione delle emergenze
  • Modalità di organizzazione e di esercizio della funzione di vigilanza delle attività lavorative e in ordine all'adempimento degli obblighi previsti al comma 3 bis dell'art. 18 del D.Lgs n. 81/08
  • Ruolo del responsabile e degli addetti al servizio di prevenzione e protezione

MODULO 3 - INDIVIDUAZIONE E VALUTAZIONE DEI RISCHI

  • Criteri e strumenti per l'individuazione e la valutazione dei rischi
  • Il rischio da stress lavoro-correlato
  • Il rischio ricollegabile alle differenze di genere, età, alla provenienza da altri paesi e alla tipologia contrattuale
  • Il rischio interferenziale e la gestione del rischio nello svolgimento di lavori in appalto (DUVRI)
  • Le misure tecniche, organizzative e procedurali di prevenzione e protezione in base ai fattori di rischio
  • La considerazione degli infortuni mancati e delle risultanze delle attività di partecipazione dei lavoratori e dei preposti
  • I dispositivi di protezione individuale
  • La sorveglianza sanitaria

MODULO 4 - COMUNICAZIONE, FORMAZIONE E CONSULTAZIONE DEI LAVORATORI

  • Competenze relazionali e consapevolezza del ruolo
  • Importanza strategica dell'informazione, della formazione e dell'addestramento quali strumenti di conoscenza della realtà aziendale
  • Tecniche di comunicazione
  • Lavoro di gruppo e gestione dei conflitti
  • Consultazione e partecipazione dei rappresentanti dei lavoratori per la sicurezza
  • Natura, funzioni e modalità di nomina o di elezione dei rappresentanti per i lavoratori per la sicurezza

Test in itinere e di fine corso

DOCENTE
in possesso dei requisiti

ESAME FINALE

L'esame viene svolto direttamente sulla piattaforma – il docente resta a disposizione presso la sede

RILASCIO ATTESTATO:

SI
L'attestato ha validità quinquennale



MATERIALE DEL CORSO:

Il materiale didattico lo si può scaricare dalla piattaforma e-learning

NOTA :

Frequentando il corso per DIRIGENTE SICUREZZA si ha l'esonero TOTALE dal corso PREPOSTO SICUREZZA come previsto dall'accordo di Conferenza Stato-Regioni CSR 128 del 07/07/2016

Data di pubblicazione:
29 August 2017

Scadenza candidature:
31 August 2027

Tag
sicurezzaDirigentiFad
Condividi