La F.A.D. - Formazione a distanza

Idee Insieme Formazione professionale

La formazione a distanza (FAD) è una realtà nel panorama dell’apprendimento e della educazione in generale, e costituisce oramai una vera e propria rivoluzione. Negli Stati Uniti il mercato della formazione a distanza è arrivato a 2 miliardi di dollari. In Europa le imprese formano a distanza circa 1.200.000 allievi.

Da una FAD di prima generazione, quella realizzata per corrispondenza, cui è seguita una seconda generazione (televisione e multimedialità), si è giunti, oggi, alla terza generazione che opera soprattutto attraverso Internet fornendo competenze, nascita di nuove professionalità, creazione di estesi luoghi di incontro per lo scambio di idee, suggerimenti, valutazioni con chiunque, dovunque e quando si vuole.

Inoltre è ormai diffusa l’idea che formarsi a distanza grazie a Internet sia fondamentale alle acquisizioni delle abilità necessarie per operare nella new econony. Senza contare che la diffusione delle tecnologie WEB e la disponibilità di infrastrutture di comunicazione efficienti, sia terrestri che satellitari, a costi accessibili, rappresenta un grosso facilitatore anche per la gestione dei processi formativi.

Vale la pena di ricordare che con la formazione a distanza i criteri della progettazione formativa non sono più ancorati, esclusivamente, ai principi della chiusura, dell’analiticità, dell’oggettività ma a quelli dell’apertura, della globalità, della soggettività (inter-soggettività) a vantaggio di una forma del sapere non più statica ma dinamica che si arricchisce sulla base del feedback dei partecipanti e che si aggiorna su quanto è continuamente disponibile in Internet.

Ecco dunque affiorare uno scenario innovativo in cui fare e gestire la formazione si caratterizza come possibilità di apprendere insieme anche se distanti per luogo e per tempo, in un rapporto tra i protagonisti della formazione (tutor, docenti, studenti) non più monodirezionale (un centro che governa ed una periferia che recepisce) ma dinamico, paritetico e dunque ideale alla condivisione della conoscenza.

Idee Insieme intende la FAD non in maniera sostitutiva ma integrativa. In tal modo vuole cogliere la sua massima opportunità e cioè quella di prolungare oltre l’aula il rapporto tra i discenti, ma anche di sollecitare dinamiche di apprendimento innovative come la rielaborazione della conoscenza mediante il confronto con e tra i discenti stessi.

L’approccio alla formazione integrata è confermato anche dal fatto che Idee Insieme dispone di un team dedicato alla FAD che, oltre a manutenere la piattaforma, ad aggiornarla salvaguardarla da una possibile obsolescenza tecno-metodologica, garantisce servizi di supporto all’e-learning: help desk, mentoring, tutoring, segreteria didattica, consulenza e formazione. Così come il team produce e dispone (cataloghi) di contenuti multimediali (WBT) altamente innovativi e particolarmente efficaci alla fruizione didattica.